SicilyOnTour.com - Itinerari alla Scoperta della Sicilia

pixel
  SicilyOnTour.com Home Page Tutti gli Itinerari di SicilyOnTour.com Contattaci  

SicilyOnTour.com Italian Version of WebSite

SicilyOnTour.com English Version of WebSite

 
 

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
 
Home Page Castelli Medievali Parchi Letterari Arti e Tradizioni Riserve Naturali Parchi Archeologici Tutti gli Itinerari
 
 
Itinerari e Luoghi da Scoprire
  Itinerari nelle Province Siciliane
Agrigento Palermo
Caltanissetta Ragusa
Catania Siracusa
Enna Trapani
Messina
   Principali Itinerari Turistici Siciliani

Itinerario dei Castelli Medievali di Sicilia

Nati per difendere, oggi fortezze che conquistano con la loro bellezza...

Itinerario dei Parchi Letterari di Sicilia

La magia della Sicilia nelle pagine dei siciliani...

Itinerario delle Arti e Tradizioni Popolari

Scrigni preziosi per conservare profonde radici...

Itinerario Naturalistico, Parchi e Riserve

Là, dove gli Dei vivevano aggirandosi come uomini...

Itinerario Storico Archeologico

Qui la storia millenaria dell'isola sembra parlare direttamente...

Tutti gli Itinerari >>

SicilyOnTour.com Partnership

Prestiti Personali

Con Finatel fino a 50.000 €. Supertasso. Zero Spese. Esito Immediato.

Finanziamenti

Aliprestito ti finanzia subito fino a 75.000 €. Scopri Come!

Inserisci il tuo Link qui!

ITINERARIO NELLE NOVE PROVINCE SICILIANE
Home Page > Le nove Province Siciliane > Itinerari nella Provincia di:
Agrigento Caltanissetta Catania
Messina Palermo Ragusa
Siracusa Trapani    
Enna
:: Itinerari nella Provincia di Agrigento
<<< segue
 Itinerario Naro - Palma di Montechiaro - Licata - Racalmuto
Itinerario Naro - Palma di Montechiaro - Licata - Racalmuto L'itinerario copre la fascia costiera ad Est di Agrigento e la zona interna prospiciente. Naro è il primo centro dell'itinerario ed è, dal punto di vista culturale, la meta più interessante dell'architettura barocca di tutta la provincia. Basti ricordare S.Calogero (con facciata barocca e l'interno rinascimentale): la Chiesa Madre IXVIII sec,) con pregevoli opere del Gagini: la Chiesa di S.Francesco e la Chiesa del S.S Salvatore (quest'ultima con facciata incompiuta). Importanti i resti dell'antica cattedrale in stile normanno. Del XIV secolo sono notevoli la Chiesa di S.Caterina e, alla sommità di Naro, l'imponente Castello Chiaramontano a pianta rettangolare con torrioni cilindrici.

 

 Itinerario Aragona - S. Giovanni Gemini - S. Stafano di Quisquina - Cammarata
Itinerario Aragona - S. Giovanni Gemini - S. Stafano di Quisquina - CammarataLe "Maccalube" di Aragona - Le grotte "dell'acqua fitusa" di S.Giovanni Gemini. L'area boschivo-montagnosa della Quisquina. L'itinerario turistico 5 si snoda lungo la zona interna della provincia sulla direttrice della statale 189 per Palermo. Una curiosa manifestazione di origine vulcanica sono le "Maccalube" (dall'arabo Maqlub=rivoltato) nei pressi del centro di Aragona la circa 4 Km.). Quest'area è un piccolo pianoro, completamente deserto, cosparso di coni di varia grandezza formatosi dalla continua fuoriuscita di fango, di diverse estensioni, in continua ebollizione per l'emissione di idrocarburi.

 

 Castello di Naro

Castello di NaroLe prime notizie certe relative al castello risalgono alla guerra dei Vespri quando i francesi che vi risiedevano furono uccisi e i loro cadaveri esposti alle mura della roccaforte. Costruito nel Trecento dalla potente famiglia dei Chiaramonte, e per questo comunemente noto come castello Chiaramontano, questa fortezza in tufo dalla forma irregolare nel 1912 è stata dichiarata monumento nazionale. Il castello sorge sulla sommità di un colle situato a 600 m.s.m. denominato anticamente "Monte Agragante". Il complesso comprende un muro di cinta con cammino di ronda, la torre quadrata voluta da Federico II d'Aragona nel 1330 e l'imponente mole massiccia del maschio a cui si accede da un portale dalla ricca incorniciatura.

 

 Castello di Favara

Castello di FavaraEdificato nel XIII sec. dalla famiglia Chiaramonte, riveste particolare interesse perché rappresenta la fase di transizione dalla tipologia del castello a quella del palazzo. Il Palazzo, com'è comunemente chiamato, per la disposizione in quadrato dei corpi di fabbrica, richiama lo schema tipico dei castelli svevi sorti nella Sicilia orientale e si può facilmente paragonare ai "palacia" o "solacia" fatti costruire dal re Federico II di Svevia (1194-1250) in Sicilia ed in Puglia circa 50 anni prima. Il suo parziale uso a residenza non strettamente militare è diretta conseguenza dell'ubicazione poco elevata del maniero che si presenta con un primo ordine di facciata compatto ed un secondo traforato da bifore, talune sostituite, in età rinascimentale da finestre architravate.

 

 Castello di Racalmuto

Castello di RacalmutoRacalmuto, paese agricolo fondato dagli Arabi prima dell'anno Mille, si sviluppò come borgo attorno al Castello dei Chiaramonte nel periodo della conquista normanna. La costruzione della fortezza risale al tempo della baronia di Roberto Malcovenant, un francese al seguito di re Ruggero d'Altavilla. Successivamente Federico d'Aragona trasferì la proprietà del castello e del feudo circostante a Federico II Chiaramonte. I nuovi signori di Racalmuto rifondarono all'inizio del '300 la modesta dimora che i Malcovenant avevano costruito, rendendola imponente.

 

 Parco Letterario Luigi Pirandello "Nel Cerchio del Caos"

Parco Letterario Luigi Pirandello "Nel Cerchio del Caos""...sia l'urna cineraria portata in Sicilia e murata in qualche rozza pietra nella campagna di Girgenti, dove nacqui." Queste le ultime volontà di Luigi Pirandello (1867-1936), che riposa oggi vicino alla sua casa natale e a quello che lui chiamava "mare africano". La casa, sita in contrada Caos, nel territorio di Agrigento, oggi è stata trasformata in museo e costituisce il cuore pulsante del Parco intitolato all'illustre autore, Nobel per la letteratura nel 1934. La memoria e il Parco si estendono fino al molo di Girgenti, oggi Porto Empedocle, dove il padre di Pirandello, facoltoso commerciante di zolfo, aveva i magazzini. Nel piccolo borgo marinaro lo scrittore trascorse l'infanzia, non perdendo in età matura l'occasione di ritornarci, per osservare la vita seduto al tavolo di un caffè della via principale del paese e popolare così la sua mente di ricordi.

 

 Parco Letterario Leonardo Sciascia

Parco Letterario Leonardo SciasciaIl mondo minerario con le sue zolfatare e quello contadino, fatto di masserie e borghi nel cuore di una terra arida e assolata. La Sicilia della mafia, dei problemi della giustizia e dell'impegno civile. Questi aspetti della cultura dell'isola rivivono nel Parco intitolato a Leonardo Sciascia (1921-1989), indimenticato autore de "Il giorno della civetta" e "A ciascuno il suo". Simbolo e ideale crocevia del Parco è Regalpetra, il paese "immaginario" che fa da scenario agli avvenimenti de "Le parrocchie di Regalpetra", opera del 1956 che contiene tutti i temi cari all'autore. Intitolare un parco letterario a Leonardo Sciascia, ed eleggerne come simbolo e crocevia la sua mitica Regalpetra, è qualcosa di più che proporre un itinerario turistico-culturale.

 

 Parco Letterario Tomasi di Lampedusa

Parco Letterario Tomasi di Lampedusa Il Parco Letterario intitolato a Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1896-1957) comprende un vasto territorio della Sicilia occidentale che da Palermo, dove lo scrittore nacque e scrisse Il Gattopardo, si estende a Santa Margherita di Belice (Agrigento) nello splendido palazzo Filangeri Cutò, dove trascorse l'infanzia e a Palma di Montechiaro, feudo di famiglia. Tre luoghi che sono insieme scenari delle pagine del suo romanzo più famoso e importanti tessere della intensa sensibilità dell'autore. Pubblicato nel 1958 dopo la sua morte, fonte d'ispirazione per il film di Luchino Visconti, con Burt Lancaster, Claudia Cardinale e Alain Delon, "Il Gattopardo" narra la storia del principe di Salina e della sua famiglia nella Sicilia dello sbarco dei Mille all'alba della fine di un regime e rappresentò un caso letterario clamoroso.

 
 

Home Page | Partnership | Scambio Links | Contattaci | English Version | SEO-Map