SicilyOnTour.com - Itinerari alla Scoperta della Sicilia

pixel
  SicilyOnTour.com Home Page Tutti gli Itinerari di SicilyOnTour.com Contattaci  

SicilyOnTour.com Italian Version of WebSite

SicilyOnTour.com English Version of WebSite

 
 

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
 
Home Page Castelli Medievali Parchi Letterari Arti e Tradizioni Riserve Naturali Parchi Archeologici Tutti gli Itinerari
 
 
Itinerari e Luoghi da Scoprire
  Itinerari nelle Province Siciliane
Agrigento Palermo
Caltanissetta Ragusa
Catania Siracusa
Enna Trapani
Messina
   Principali Itinerari Turistici Siciliani

Itinerario dei Castelli Medievali di Sicilia

Nati per difendere, oggi fortezze che conquistano con la loro bellezza...

Itinerario dei Parchi Letterari di Sicilia

La magia della Sicilia nelle pagine dei siciliani...

Itinerario delle Arti e Tradizioni Popolari

Scrigni preziosi per conservare profonde radici...

Itinerario Naturalistico, Parchi e Riserve

Là, dove gli Dei vivevano aggirandosi come uomini...

Itinerario Storico Archeologico

Qui la storia millenaria dell'isola sembra parlare direttamente...

Tutti gli Itinerari >>

SicilyOnTour.com Partnership

Prestiti Personali

Con Finatel fino a 50.000 €. Supertasso. Zero Spese. Esito Immediato.

Finanziamenti

Aliprestito ti finanzia subito fino a 75.000 €. Scopri Come!

Inserisci il tuo Link qui!

ITINERARIO NELLE NOVE PROVINCE SICILIANE
Home Page > Le nove Province Siciliane > Itinerari nella Provincia di:
Agrigento Caltanissetta Catania
Messina Palermo Ragusa
Siracusa Trapani    
Enna
:: Itinerari nella Provincia di Agrigento

La provincia di Agrigento si trova sul versante meridionale della Sicilia ed è bagnata dal Canale di Sicilia; confina con la provincia di Trapani a nord-ovest, con la Provincia di Palermo a nord e la provincia di Caltanissetta a est. E' una delle più affascinanti e ricche di storia dell'intera regione e offre una immensa quantità di bellezze naturali e artistiche. Fanno parte del territorio provinciale le Isole Pelagie (Isola di Lampedusa, Isola di Linosa e Isola Lampione) del comune di Lampedusa e Linosa. Al limite occidentale si trova il Lago Arancio, presso Sambuca di Sicilia, ai piedi dei monti Arancio (403 mt) e Cirami (516 mt). Tra Sambuca di Sicilia e Caltabellotta si trova un'enclave della provincia di Palermo (San Biagio, fraz. di Bisacquino). Caratterizzato da un suggestivo perimetro costiero di 120 km., che trova nelle splendide spiagge di Sciacca e nelle bianche scogliere di Eraclea Minoa le sue punte di diamante, il territorio della provincia si articola, nelle zone interne, in colline e in magnifiche vallate, costellate di graziosi borghi rurali, come quella del fiume Platani, la cui foce e' protetta da una Riserva naturale.

Terra di vetuste tradizioni storiche, l'agrigentino fu abitato sin dalla Preistoria, e conobbe il suo momento di massimo splendore con la colonizzazione greco-romana, della quale rimangono vestigia imponenti: la valle dei templi di Agrigento e il sito di Eraclea Minoa, conosciute in tutto il mondo. Notevole il patrimonio artistico della provincia, che annovera chiese, castelli e palazzi gentilizi tra i piu' belli della Sicilia, disseminati in centri di rara bellezza come Palma di Montechiaro, Licata, Naro, Canicatti', e Sciacca. Patria di uomini illustri, dal filosofo Empedocle al premio Nobel Luigi Pirandello, allo scrittore Leonardo Sciascia, la provincia di Agrigento si segnala anche per la lavorazione artigianale di ceramiche, terrecotte e ferro battuto, e per la produzione di raffinati merletti e ricami, nonchè per l'agricoltura locale, nella quale spicca la coltivazione di agrumi, olive, uva, fragole e mandorle, frutto che, simbolo dell'agrigentino, viene celebrato in primavera con una sagra.

ITINERARI NELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO
Alcuni dei contenuti (tra cui testo e immagini) presenti in alcune parti delle seguenti sezioni del sito sono state gentilmente concesse dalla Rete Civica Provinciale di Agrigento.

 Itinerario di Realmonte - Eraclea Minoa - Sciacca - Caltabellotta - Sambuca di Sicilia
Itinerario di Realmonte - Eraclea Minoa - Sciacca - Caltabellotta -  Sambuca di SiciliaL'itinerario si snoda lungo la fascia costiera ad ovest di Agrigento sulla direttrice della strada statale 115 Agrigento-Trapani. Dal punto di vista paesaggistico troviamo un'alternanza di coste basse e sabbiose e coste alte con scogliere bianche, in particolare nelle zone di Realmonte ed Eraclea Minoa. Dal punto di vista archeologico la stazione più interessante di tutto l'itinerario è Eraclea Minoa, fondata agli inizi del VI sec. a.C.. L'antico agglomerato urbano si stende su un piccolo altipiano che cade a strapiombo sul mare. I resti più affascinanti, oltre ai tratti delle antiche mura, sono: il teatro, le abitazioni e parte dell'antico tracciato viario.

 Itinerario Lampedusa e Linosa
Itinerario Lampedusa e Linosa Le Isole Pelagie, Lampedusa, Linosa e Lampione, situate nel mare africano a Sud-Ovest della Sicilia, costituiscono l'estremo lembo meridionale della nostra penisola. Le isole offrono vedute paesaggistiche molto suggestive per la natura delle coste rocciose, le insenature, le spiagge, le splendide grotte bagnate da un mare azzurro e dai limpidi fondali. Favorite da miti condizioni climatiche sono fruibili per il turismo da aprile a novembre. Le Isole Pelagie sono collegate via mare con Porto Empedocle per mezzo dei traghetti della Siremar, e in luglio e agosto è in funzione un servizio di aliscafi.

 Itinerario Raffadali - S. Angelo Muxaro
Itinerario Raffadali - S. Angelo Muxaro Questo itinerario ha lo scopo di far conoscere e valorizzare i due centri di Raffadali e Sant'Angelo Muxaro per le loro caratteristiche, diverse dagli altri centri per storia, ambientazione e civiltà contadina. Raffadali, dall'arabo Rahl Faddal che significa "Casale Eccellente", a pochi chilometri da Agrigento in direzione nord, conserva alle falde dei Monte Guastella tombe preistoriche a grotticelle e ruderi di un antico castello (Xi sec.). Vanta alcuni pezzi d'arte tra i quali è notevole un sarcofago romano (III sec. d.C.), che si trova nella Chiesa Madre, recante un delicato bassorilievo raffigurante il ratto di Proserpina.

continua >>>

 
 

Home Page | Partnership | Scambio Links | Contattaci | English Version | SEO-Map